Personale della scuola

Dallo stop alla permanenza triennale alle preferenze nella mobilità, tutte le deroghe alla “Buona scuola”

di Francesca Lascialfari

S
2
4Contenuto esclusivo S24

Tra i primi atti del nuovo ministro dell’istruzione, Valeria Fedeli, vi è la sottoscrizione, il 29 dicembre, di un’intesa con le parti sociali in vista della firma del contratto sulla mobilità dei docenti. L’accordo avrà validità esclusivamente per il 2017/18 e interviene su alcune criticità evidenziate più volte dalle varie componenti del mondo della scuola, a seguito dell’applicazione della legge 107/2015: obiettivo dichiarato è quello di avviare il prossimo anno scolastico nelle migliori condizioni, e per questo serve ...


Quotidiano della Scuola

Scuola24 è il nuovo sistema informativo multimediale riservato a Docenti e Dirigenti scolastici, personale delle Università, Enti di Ricerca ed Istituzioni.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?