Personale della scuola

Panino da casa, l'Usr Emilia frena: non basta la richiesta dei genitori

di Alessia Tripodi

Finchè non c'è un accordo tra Ausl, enti locali e scuole gli alunni non possono consumare nella mensa scolastica il pasto portato da casa. E la sola richiesta dei genitori non è sufficiente per il via libera. Lo precisa l'Usr Emilia Romagna in una nota inviata in risposta alle numerose richieste di chiarimento arrivate dai dirigenti scolastici della Regione. Secondo l'ufficio scolastico, infatti, la sentenza della Corte di Appello di Torino - che nei mesi scorsi aveva respinto un ...


Quotidiano della Scuola

Scuola24 è il nuovo sistema informativo multimediale riservato a Docenti e Dirigenti scolastici, personale delle Università, Enti di Ricerca ed Istituzioni.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?