Personale della scuola

Supplenze sui posti di potenziamento: non è possibile nominare per assenze brevi o saltuarie

di Franco Portelli

S
2
4Contenuto esclusivo S24

L’attribuzione di incarichi a tempo determinato su cattedre di potenziamento, in alcuni casi, ha determinato problemi applicativi. L’Ufficio scolastico regionale per il Lazio, con la nota 35716 del 24 ottobre 2016, chiarisce alcuni aspetti. Sui posti di potenziamento sono solo possibili supplenze annuali, quando il posto di organico di diritto è rimasto vacante. Se il posto è stato occupato da un titolare, poi assente per tutto l’anno, è possibile attribuire supplenze fino al termine delle attività didattiche. ...


Quotidiano della Scuola

Scuola24 è il nuovo sistema informativo multimediale riservato a Docenti e Dirigenti scolastici, personale delle Università, Enti di Ricerca ed Istituzioni.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?