Personale della scuola

Niente compensi e riposi per le prestazioni aggiuntive non autorizzate dal dirigente

di Arturo Bianco

La preventiva autorizzazione da parte del dirigente costituisce un elemento essenziale per potere dare corso al riconoscimento della prestazione aggiuntiva svolta dal dipendente; nel caso in cui essa manca il lavoratore non solo non ha diritto alla remunerazione, ma non può neppure godere di riposi compensativi. È questa una indicazione che l’Aran, con l’orientamento applicativo Ral 1870/2016, fornisce per la prima volta in modo così netto e tranchant. Occorre inoltre ricordare che nell’ipotesi in cui il dipendente non abbia ...


Quotidiano della Scuola

Scuola24 è il nuovo sistema informativo multimediale riservato a Docenti e Dirigenti scolastici, personale delle Università, Enti di Ricerca ed Istituzioni.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?