Famiglie e studenti

Carriera diplomatica, un laboratorio per simulare l’esperienza. Domande per le borse di studio entro il 20 novembre


Tanti studenti sognano di fare i diplomatici. Una chance per loro arriva con l’iniziativa che dal 2000 organizza la Ong Diplomatici: un laboratorio formativo per studenti universitari e delle scuole superiori che si confrontano sui principali temi di rilevanza internazionale,
simulando i lavori dell’Assemblea delle Nazioni Unite presso il Palazzo di vetro a New York.
Il laboratorio riproduce in ogni aspetto il funzionamento delle Nazioni Unite: i ragazzi discutono in inglese le risoluzioni sui temi più attuali della geopolitica, che vengono prima elaborate in commissioni ristrette e poi votate in Assemblea generale, proprio come fanno i veri delegati dei 191 Paesi membri dell’Onu. Gli studenti sono chiamati a rappresentare un Paese interpretando un ruolo loro assegnato (ambasciatore all’Onu, ministro o alto funzionario, responsabili delle principali Ong, parlamentari) applicando quanto appreso
nei corsi di formazione che precedono il viaggio.
Quest’anno la Ong Diplomatici promuove 150 borse di studio per la partecipazione gratuita al laboratorio che si terrà a New York a marzo del prossimo anno: le borse di studio verranno
assegnate ai ragazzi selezionati attraverso colloqui sul web con professori e personalità del mondodiplomatico internazionale. La richiesta di borsa di studio deve essere presentata entro il 20 novembre prossimo. Il tema principale del laboratorio 2017 sarà “Africa in motion: migrations, economic growth and conflicts”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA