Famiglie e studenti

Parte la valutazione esterna delle scuole: visite in 175 istituti

di Al. Tr.

S
2
4Contenuto esclusivo S24

Sono 175 gli istituti scolastici dei vari ordini di scuola (su un totale di 390) visitati dai nuclei Invalsi nel corso della prima fase di valutazione esterna delle scuole. Lo rende noto lo stesso Istituto nazionale di valutazione, spiegando che i dirigenti tecnici Invalsi che hanno coordinato le visite, avviate dallo scorso aprile, si sono incontrati il 6 ottobre scorso a Roma.

«Risposta positiva»
I 37 dirigenti tecnici del contingente ispettivo, dice Invalsi in una nota, hanno evidenziato «la forte esigenza di ascolto espressa dalle scuole che hanno colto lo spirito delle visite valutative come strumento per il loro miglioramento». Al termine della visita, le scuole hanno ricevuto un documento conclusivo, il Rapporto di valutazione esterna.
I primi rapporti - sottolinea l’Invalsi - oltre a evidenziare punti di forza e di debolezza, offrono indicazioni per orientare ulteriormente le scuole nell’individuazione delle priorità di miglioramento da perseguire.

«Contrariamente a quanto si potesse pensare - sottolinea l’Istituto - data l’intrusività di questo tipo di visite, l’accoglienza dei nuclei di valutazione ha reso evidente che le scuole gradiscono interloquire con i team se hanno la percezione di persone competenti e autenticamente interessate al loro mondo».


© RIPRODUZIONE RISERVATA