Personale della scuola

Gilda degli insegnanti: «Sull’algoritmo mobilità ci rivolgeremo alla magistratura»

S
2
4Contenuto esclusivo S24

«Se dal Miur non arriverà alcuna risposta alla nostra istanza di accesso agli atti, ci rivolgeremo direttamente alla magistratura»: lo afferma Rino Di Meglio, coordinatore nazionale della Gilda degli Insegnanti, in merito alla richiesta inviata al ministero dell’Istruzione il 5 agosto scorso per conoscere l’algoritmo utilizzato per l’assegnazione delle sedi ai docenti in base al nuovo Ccni (Contratto collettivo nazionale integrativo) sulla mobilità.«In base alla normativa vigente, il ministero dell’Istruzione ha 30 giorni di tempo per rispondere alla ...


Quotidiano della Scuola

Scuola24 è il nuovo sistema informativo multimediale riservato a Docenti e Dirigenti scolastici, personale delle Università, Enti di Ricerca ed Istituzioni.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?