Personale della scuola

La retribuzione spetta lo stesso anche se la prof non ha preso servizio perché malata

di Franco Portelli

S
2
4Contenuto esclusivo S24

Le assunzioni a tempo indeterminato, relative alla fase «C» del piano straordinario di assunzioni previste dalla legge n. 107/2015, hanno determinato non pochi dubbi applicativi in merito al previsto differimento della presa di servizio. Un parere dell’Ufficio scolastico regionale per la Toscana fornisce alcune indicazioni relative al pagamento di una docente che non ha preso servizio perché malata, stabilendo che le spetta comunque la retribuzione. La docente avrebbe dovuto prendere servizio entro il 28 novembre 2015 ma, impossibilitata a ...


Quotidiano della Scuola

Scuola24 è il nuovo sistema informativo multimediale riservato a Docenti e Dirigenti scolastici, personale delle Università, Enti di Ricerca ed Istituzioni.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?