Personale della scuola

Rebus precari, dopo la sentenza della Corte costituzionale restano nodi da sciogliere sui contenziosi

di Nicola Da Settimo

S
2
4Contenuto esclusivo S24

Non è ancora chiaro se la sentenza 187/16 della Corte costituzionale abbia posto la parola fine alla lunga “querelle” tra i docenti precari e lo Stato italiano, concretizzatasi in migliaia di ricorsi ai giudici del lavoro e moltissime condanne al risarcimento del danno. E’ evidente che l’intenzione del giudice delle leggi è stata quella di chiudere in qualche modo la falla principale, quella che riguarda i docenti, dichiarando che la legge 107/15 della “buona scuola” ha sanato definitivamente ...


Quotidiano della Scuola

Scuola24 è il nuovo sistema informativo multimediale riservato a Docenti e Dirigenti scolastici, personale delle Università, Enti di Ricerca ed Istituzioni.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?