Personale della scuola

Diritto allo studio, sì al permesso retribuito se il corso è riconosciuto

di Franco Portelli

S
2
4Contenuto esclusivo S24

La fruizione, da parte dei docenti, di permessi retribuiti per il diritto allo studio, nella misura massima di 150 ore all’anno , determina diversi dubbi nella concreta applicazione. Recentemente una scuola ha chiesto all’Ufficio scolastico regionale per la Toscana un parere in merito alla fruizione di questi permessi da parte di un docente che frequenta un corso presso un’università straniera. I permessi sono attribuiti per la frequenza di corsi finalizzati al conseguimento di titoli di studio in corsi universitari, ...


Quotidiano della Scuola

Scuola24 è il nuovo sistema informativo multimediale riservato a Docenti e Dirigenti scolastici, personale delle Università, Enti di Ricerca ed Istituzioni.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?