Famiglie e studenti

Siemens premia gli istituti tecnici d’eccellenza

di Cl. T.

S
2
4Contenuto esclusivo S24

Il primo posto nella categoria “Senior” è stato assegnato all’Itis Alessandro Volta di Alessandria, con «GuardiaPortal», mentre l’Iss Galilei Artiglio di Viareggio (Lu) ha raggiunto la prima posizione nella categoria “Junior” con la «Selezionatrice ottica per l’agroalimentare biologico»: sono questi i progetti premiati ieri nella cerimonia conclusiva delle «Olimpiadi dell’Automazione», il concorso riservato ai docenti e studenti dei tecnici e professionali d’Italia, organizzato da Siemens SCE (Siemens Automation Cooperates with Education).

L’iniziativa
La Giuria, costituita da esperti di Siemens Italia e rappresentanti del Miur, ha selezionato complessivamente 11 vincitori (5 per la categoria Senior e 6 per la categoria Junior) premiati con un riconoscimento tecnologico ed economico. Il valore del montepremi complessivo messo a disposizione da Siemens Italia è stato di 40mila Euro. Quest’anno, per la prima volta, sono state istituite altre 4 categorie di premi, assegnati ai progetti che, a prescindere dalle apparecchiature tecnologiche utilizzate, presentavano alcune speciali caratteristiche.

I premi
La Giuria ha così ricompensato il progetto dell’Itis Antonio Meucci di Firenze con il premio Innovazione, per la soluzione più originale e innovativa; all’Itis, Alessandro Volta, di Alessandria è andato anche il premio Comunicazione, per il progetto meglio presentato, mentre all’Iis Galilei Artiglio (Lu) il Premio Sostenibilità Ambientale per la soluzione che ha tenuto maggiormente conto degli aspetti di sostenibilità ambientale; infine all’Iis “Verona-Trento” di Messina è stato riconosciuto il Premio per il lavoro che maggiormente si è ispirato ai principi della Diversity.


© RIPRODUZIONE RISERVATA