Personale della scuola

Alla Consulta oggi il «nodo» dei supplenti con oltre 36 mesi di servizio

di Nicola Da Settimo

S
2
4Contenuto esclusivo S24

Oggi udienza decisiva nel palazzo della Consulta, sede della Corte Costituzionale, che finalmente è chiamata a decidere la legittimità della normativa italiana in materia di reiterazione dei contratti a tempo determinato nella scuola oltre i 36 mesi e in particolare sulle conseguenze: stabilizzazione o risarcimento? L’udienza arriva dopo un rinvio di quasi un anno. Infatti, la discussione, con giudice relatore Sergio Mattarella, era stata inizialmente fissata al 23 giugno 2015, poi rinvita a data da destinarsi e infine fissata ...


Quotidiano della Scuola

Scuola24 è il nuovo sistema informativo multimediale riservato a Docenti e Dirigenti scolastici, personale delle Università, Enti di Ricerca ed Istituzioni.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?