Personale della scuola

Supplenti pagati entro 30 giorni, ma scompare la responsabilità del preside

di Claudio Tucci

S
2
4Contenuto esclusivo S24

I supplenti della scuola, a partire da coloro che firmano incarichi «brevi e saltuari» dovranno essere pagati «entro 30 giorni» (dall’ultimo giorno del mese in cui sono stati impegnati in classe). Raddoppia il compenso dei commissari d’esame del «concorsone» (vengono stanziati 8 milioni di euro aggiuntivi). Proroga di «Scuole Belle» Il programma «Scuole belle» andrà avanti fino al 30 novembre (tutelando l’occupazione di circa 18mila addetti alle pulizie degli istituti, di cui 12mila ex Lsu). Anche ...


Quotidiano della Scuola

Scuola24 è il nuovo sistema informativo multimediale riservato a Docenti e Dirigenti scolastici, personale delle Università, Enti di Ricerca ed Istituzioni.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?