Famiglie e studenti

Internet Day il 29 aprile, il Miur lancia il kit dedicato alle scuole

di Al. Tr.

S
2
4Contenuto esclusivo S24

Saranno le scuole le protagoniste dell’Internet Day italiano - voluto dal Governo per celebrare i 30 anni dalla prima connessione dell’Italia in Rete - che premierà le migliori iniziative Web messe a punto proprio dagli istituti. E per aiutare prof, animatori digitali e studenti nella progettazione, il Miur mette on line un kit con proposte e spunti didattici.

Kit hi-tech
Il materiale messo a disposizione delle scuole spazia dalle attività di «Public Speaking», attraverso le attività formative in partnership con Ted , alla campagna nazionale «I Super Errori» promossa dal consorzio Generazioni Connesse (www.generazioniconnesse.it ), passando per «Internetopoli» (www.internetopoli.it ), il gioco didattico multimediale che illustra agli studenti le tematiche più importanti legate al mondo di internet. Del kit fanno parte anche le attività di «Programma il Futuro», l’iniziativa Miur-Cini per la promozione del pensiero computazionale. Per l’occasione, sul sito www.programmailfuturo.it , sarà pubblicata una sezione dedicata alla presentazione delle tecnologie che stanno alla base di Internet anche per sperimentare cosa significa programmare la Rete di domani (www.programmailfuturo.it/notizie/italian-internet-day ). Infine, nel kit, è stata inserita una iniziativa sulla Dichiarazione dei diritti in Internet, documento approvato dalla Commissione per i diritti e doveri relativi a Internet della Camera dei Deputati, fondamentale per sensibilizzare all’esercizio di una cittadinanza digitale attiva nel rispetto della libertà, della dignità e della diversità di ogni persona.
Le scuole potranno segnalare i loro eventi sul sito http://italianinternetday.it/ e potranno partecipare al concorso #internetdayatschool lanciato per questa specifica occasione. Le migliori tre proposte di attività riceveranno un premio di 5mila euro, da utilizzare per la creazione di un Internet Corner a scuola o per il pagamento della connessione a internet per un anno.


© RIPRODUZIONE RISERVATA