Personale della scuola

Pari opportunità educative per studenti ricchi e poveri, l’Ocse: Italia è tra i paesi più virtuosi

di Alessia Tripodi

S
2
4Contenuto esclusivo S24

La scuolea dell’obbligo italiana garantisce pari opportunità educative agli studenti, a prescindere dal loro status sociale. Lo dice l’Ocse in un focus sulle pari opportunità nell'educazione dei 15enni pubblicato ieri, secondo il quale nel 40% dei casi gli studenti provenienti da famiglie svantaggiate non raggiungono i livelli di competenze necessari per l’ingresso nel mercato del lavoro, a fronte del 10% dei giovani più abbienti. Lo studio prende in considerazione i risultati Pisa 2012 sul profitto dei ragazzi in ...


Quotidiano della Scuola

Scuola24 è il nuovo sistema informativo multimediale riservato a Docenti e Dirigenti scolastici, personale delle Università, Enti di Ricerca ed Istituzioni.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?