Personale della scuola

Parità scolastica, illegittimo il riconoscimento solo alla prima classe

di Andrea Alberto Moramarco

S
2
4Contenuto esclusivo S24

In tema di parità scolastica, una volta esauritasi la fase transitoria volta a garantire un graduale e organico passaggio dal vecchio al nuovo ordinamento scolastico, la limitazione del riconoscimento alla sola prima classe non trova alcun fondamento normativo. Gli istituti privati possono, quindi, «alternativamente attivare l’intero e completo corso di studi, ovvero, eccezionalmente, richiedere esclusivamente l’attivazione della classe prima con graduale riconoscimento, per gli anni scolastici successivi, delle ulteriori classi». A precisarlo è il Tar di Napoli con ...


Quotidiano della Scuola

Scuola24 è il nuovo sistema informativo multimediale riservato a Docenti e Dirigenti scolastici, personale delle Università, Enti di Ricerca ed Istituzioni.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?