ITS e imprese

Dalle aule agli studi legali: al via alternanza dagli avvocati di Milano

di Francesca Malandrucco

S
2
4Contenuto esclusivo S24

Dai banchi di scuola agli studi legali di Milano. A partire da metà marzo, fino al mese di luglio, 200 studenti delle scuole superiori del capoluogo lombardo, tra licei pubblici, paritari e istituti tecnici, avranno la possibilità di fare esperienza di alternanza scuola-lavoro direttamente al fianco degli avvocati meneghini. Il progetto pilota, cui hanno già aderito nove istituzioni scolastiche del territorio, è stato lanciato dall’ordine degli avvocati di Milano per l’anno 2015-2016, ma fa parte di un disegno più ampio di collaborazione tra l’ordine professionale e l’Ufficio scolastico regionale per la Lombardia.

Il progetto
Il direttore generale dell’Usr lombardo, Delia Campanelli, e il presidente degli avvocati di Milano, Remo Danovi, infatti, hanno appena firmato un protocollo d’intesa per promuovere iniziative di orientamento scolastico professionale tra i ragazzi e favorire periodi di alternanza scuola-lavoro presso gli studi legali. Con l’entrata in vigore della legge 107 del 2015, infatti, è previsto sia gli studenti dei licei, sia per quelli degli istituti tecnici, che negli ultimi tre anni della scuola secondaria superiore svolgano un periodo di tirocinio presso aziende o enti pubblici o privati. Periodo che va da un minimo di 200 ore per gli studenti dei licei ad un minimo di 400 ore per gli studenti degli istituti tecnico-professionali.

L’impegno degli avvocati milanesi
L’ordine degli avvocati di Milano si è impegnato fin da subito, e per i prossimi due anni, a farsi promotore di convenzioni o progetti di alternanza da condividere con i suoi iscritti, ma anche a sostenere la partecipazione delle scuole alle iniziative di sviluppo dei diritti di cittadinanza attiva, senso civico ed di educazione alla legalità. Sono circa 20mila gli avvocati che fanno parte dell’ordine di Milano. Tra questi, potranno ospitare i ragazzi in stage solo coloro che sono iscritti all'albo professionale da almeno 5 anni.

L’esperienza nello studio legale
Per il progetto pilota 2015-2016 i primi stage a partire saranno quelli che coinvolgeranno gli studenti dell’Istituto di istruzione superiore Cardano (dal 14 marzo all’8 aprile), seguiti dagli studenti del liceo Agnesi (4-15 aprile). Tutte le altre scuole, dai licei Vittorio Veneto e Berchet, all’Istituto Sacro Cuore all’Istituto d’Istruzione superiore Curie-Sraffa hanno scelto di concentrare i tirocini al termine dell’anno scolastico, nei mesi di giugno e luglio.

In campo anche i geologi
Ma non sono solo gli avvocati milanesi a mettersi a disposizione della scuola. Un altro ordine professionale, quello dei Geologi, ha deciso di muoversi, questa volta a livello nazionale. Lo ha fatto inviando una circolare a tutti i suoi oltre 15mila iscritti, sollecitando loro la promozione di attività di stage aperte agli studenti delle scuole superiori di secondo grado. L’attività di tutoraggio rivolta ai ragazzi, in cambio, sarà riconosciuta ai fini dell’adempimento degli obblighi di aggiornamento professionale continuo, con il riconoscimento di 5 crediti formativi per ogni stage ospitato, fino ad un massimo di 15 crediti all’anno.


© RIPRODUZIONE RISERVATA