Personale della scuola

Consegna della mensa scolastica in ritardo: non è interruzione di pubblico servizio

di Daniela Casciola

La Corte di cassazione, con sentenza 9422/2016, ha affermato che non è da ritenersi colpevole un professionista, nel caso in esame si trattava di un architetto, che a seguito di determinate condotte ha rallentato i lavori di realizzazione di una cucina, creando problemi al servizio di mensa scolastica. Il caso Un professionista era stato condannato in primo grado, per interruzione di pubblico servizio, ai sensi dell’articolo 340 del codice penale; i giudici di secondo grado ...


Quotidiano della Scuola

Scuola24 è il nuovo sistema informativo multimediale riservato a Docenti e Dirigenti scolastici, personale delle Università, Enti di Ricerca ed Istituzioni.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?