Personale della scuola

Il boicottaggio del merito

di Eugenio Bruno e Claudio Tucci

Se c’era un pregio che questo giornale ha riconosciuto da subito alla Buona Scuola del governo Renzi era quello di indirizzare l’istruzione italiana sullo stesso binario intrapreso da anni dai principali paesi europei. Grazie all’affermazione, anche nella pratica, di parole chiave come merito e valutazione che nel nostro sistema scolastico sono sempre rimaste sulla carta. Ebbene, a sette mesi dal varo della legge 107, su entrambi i fronti siamo ancora ai nastri di partenza. Complice ...


Quotidiano della Scuola

Scuola24 è il nuovo sistema informativo multimediale riservato a Docenti e Dirigenti scolastici, personale delle Università, Enti di Ricerca ed Istituzioni.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?