Personale della scuola

Con i 500 euro si possono acquistare romanzi e tablet. Niente smartphone o pay tv

di Claudio Tucci

S
2
4Contenuto esclusivo S24

Un insegnante di matematica per aggiornarsi dovrà necessariamente comprare testi dedicati a equazioni e integrali? No, in libreria potrà tranquillamente scegliere l’ultimo romanzo dell’autore preferito. Il ministero dell’Istruzione ha messo on line le Faq per la Carta del docente (500 euro l’anno, per ora in busta paga, in seguito “caricati” su card elettronica) con l’intento di sciogliere i dubbi ai professori. Non sono arrivate, per ora, indicazioni sulle modalità di rendicontazione delle spese. Niente smartphone e ...


Quotidiano della Scuola

Scuola24 è il nuovo sistema informativo multimediale riservato a Docenti e Dirigenti scolastici, personale delle Università, Enti di Ricerca ed Istituzioni.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?