Personale della scuola

Procedimenti disciplinari, sanzioni più certe per i «furbetti»

di Giorgio Pogliotti e Claudio Tucci

Giro di vite contro i furbetti e i fannulloni nella Pa: i tecnici della Funzione pubblica stanno ragionando su un pacchetto di interventi per modificare la delicata materia dei procedimenti disciplinari, da inserire nell’emanando decreto attuativo della legge Madia di riordino del lavoro pubblico. L’ipotesi (e la novità) principale allo studio è quella di porre in capo all’«Ufficio per i procedimenti disciplinari» (l’Upd, già presente in tutte le strutture) le procedure per irrogare sanzioni superiori al rimprovero scritto, ...


Quotidiano della Scuola

Scuola24 è il nuovo sistema informativo multimediale riservato a Docenti e Dirigenti scolastici, personale delle Università, Enti di Ricerca ed Istituzioni.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?