Famiglie e studenti

Altri 2 milioni per la partecipazione studentesca

di Alessia Tripodi

S
2
4Contenuto esclusivo S24
La selezione dei progetti spetterà agliUffici scolastici regionali, che entro il 30 novembre dovranno trasmettere le graduatorie al Miur

Ammontano i 2 milioni di euro i fondi messi a disposizione dal Miur per promuovere la partecipazione studentesca nelle scuole superiori. Le risorse saranno assegnate agli Uffici scolastici regionali che provvederanno poi a emanare i bandi locali.

I requisiti per partecipare
Modelli innovativi per la partecipazione dei ragazzi alla vita scolastica, iniziative presentate da istituti con «comprovate situazioni di disagio», qualità e fruibilità dei progetti: sono questi i principali requisiti ai quali dovranno rispondere le candidature presentate dalle singole istituzioni scolastiche.
Gli Usr avranno il compito di selezionare le proposte - attraverso commissioni formate nominate dai direttori regionali - e stilare una graduatoria, che andrà poi inviata all'indirizzo mail dgsip.ufficio2@istruzione.it entro il prossimo 30 novembre.


© RIPRODUZIONE RISERVATA