Personale della scuola

Per la scuola prevale il segno «meno»: in agenda tagli per oltre 300 milioni

di Eu. B.

S
2
4Contenuto esclusivo S24

L’entità si conoscerà solo quando sarà reso noto il testo del Ddl di stabilità 2016. Fino a quel punto il condizionale è d’obbligo ma le risorse che serviranno a finanziare l’università e la ricerca dovrebbero arrivare dal comparto scuola. Nel mirino ci sarebbero i fondi per l’alternanza, la formazione e i contratti integrativi. Laddove verrebbe finanziato per 5 milioni il nuovo “concorsone” per i docenti. I tagli in arrivo Degli oltre 350milioni che il Miur dovrebbe lasciare ...


Quotidiano della Scuola

Scuola24 è il nuovo sistema informativo multimediale riservato a Docenti e Dirigenti scolastici, personale delle Università, Enti di Ricerca ed Istituzioni.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?