Famiglie e studenti

Prove Invalsi 2016, si parte il 4 maggio con la scuola primaria

di Cl. T.

S
2
4Contenuto esclusivo S24

Si parte il 4 maggio con la prova preliminare di lettura per gli alunni di seconda primaria, che durerà due minuti per testare la capacità di decodifica raggiunta da ciascun allievo. A seguire, si svolgerà la prova di italiano. Si replica il 5 maggio con la prova di matematica. In seconda superiore, italiano e matematica, si terranno il 12 maggio, e la prova nazionale per gli studenti di terza media è in calendario il 17 giugno, fa parte dell’esame di Stato.

Le rilevazioni esterne
La presidente dell’Invalsi, Anna Maria Ajello, ha inviato venerdì scorso alle scuole il calendario delle prove 2016: «la rilevazione esterna degli apprendimenti degli studenti - è scritto nella nota - può costituire uno strumento essenziale di conoscenza per il governo e per il miglioramento del lavoro a scuola». Per lo sbarco di queste prove in quinta superiore si dovrà ancora attendere.

Classi campione
Come negli scorsi anni, anche nel 2016 l’Invalsi individuerà un campione rappresentativo a livello regionale di scuole presso le quali saranno inviati gli osservatori esterni, che provvederanno anche a riportare gli esiti delle prove su un apposito supporto elettronico. In ogni scuola facente parte del campione saranno estratte, in genere, due classi, mentre per le scuole campione di piccole dimensioni sarà estratta una sola classe. Ogni istituto potrà verificare di essere stata individuata come scuola campione sul sito dell’Invalsi dal 15 aprile 2016.


© RIPRODUZIONE RISERVATA