Personale della scuola

Scuole «belle», sbloccati 110 milioni per i micro-interventi di funzionalità e decoro

di M. Fr.

Via libera del Consiglio dei ministri a un decreto che dispone l'accelerazione della spesa per le risorse già assegnate dal Cipe. Per l'annualità 2015 trovati 50 milioni aggiuntivi

Boccata d’ossigeno per il programma di edilizia scolastica cosiddetto "scuole belle", che prevede una sere di micro-interventi "on demand" per garantire funzionalità e decoro delle strutture. Novità dal Cdm Il consiglio di ministri ha approvato ieri un decreto che «dispone l’utilizzo immediato di risorse già assegnate dal Cipe». In ...


Quotidiano della Scuola

Scuola24 è il nuovo sistema informativo multimediale riservato a Docenti e Dirigenti scolastici, personale delle Università, Enti di Ricerca ed Istituzioni.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?