Famiglie e studenti

Primo bando digitale sul portale «Protocolli in Rete»: domande entro il 9 febbraio

di Eugenio Bruno

S
2
4Contenuto esclusivo S24

Al via il primo bando online sul portale “Protocolli in Rete” del Miur. Si tratta dell’avviso per la fornitura di 54 lavagne multimediali e 1.350 tablet nell’ambito di un accordo tra Miur e Samsung .

Il progetto «Smart future»
Il primo bando fa seguito all'accordo Miur-Samsung Elettronics Italia Spa (Sei) e mette sul piatto, nell'ambito del progetto “Smart Future”, 54 lavagne interattive multimediali e 1.350 tablet che saranno distribuiti a 54 classi di scuola primaria e secondaria di primo grado secondo criteri oggettivi e trasparenti specificati nell'avviso. Gli istituti interessati potranno inviare le domande dal 26 gennaio al 9 febbraio prossimi.

La vetrina digitale
Nei prossimi giorni seguiranno altri avvisi con altre aziende firmatarie di protocolli o accordi già pubblicati .Lanciato lo scorso 18 dicembre lo spazio “Protocolli in Rete” è una vetrina digitale rivolta alle scuole che vogliono incrementare la loro dotazione tecnologica. Il portale ha avuto una fase di “rodaggio”' nel periodo 18 dicembre-9 gennaio durante la quale le scuole hanno potuto prendere dimestichezza con il “mezzo” aderendo ad un bando fac-simile. Una simulazione che ha visto l’adesione di 3.558 istituti per un numero complessivo di 8.541 domande.


© RIPRODUZIONE RISERVATA