Personale della scuola

Ma i nodi da sciogliere sulla «buona scuola» sono ancora tanti

di Eugenio Bruno

La scelta della scuola che le famiglie si apprestano a compiere a partire da oggi sarà l’ultima effettuata al “buio”. Almeno dal punto di vista della qualità dell’istruzione. Dal prossimo anno, infatti, i genitori potranno scegliere dove far studiare i propri figli basandosi non solo sul «piano per l’offerta formativa» già oggi disponibile ma anche sul ben più indicativo (si spera) «rapporto di autovalutazione»: un documento elaborato sulla base di 49 indicatori (dalle caratteristiche del corpo docente ...


Quotidiano della Scuola

Scuola24 è il nuovo sistema informativo multimediale riservato a Docenti e Dirigenti scolastici, personale delle Università, Enti di Ricerca ed Istituzioni.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?