Famiglie e studenti

Bando per iscrivere dieci studenti meridionali al Quarto anno Rondine

di Nicola Barone

Per dieci giovani meridionali si aprono le porte del programma “Quarto anno liceale d’eccellenza a Rondine”. Grazie al sostegno di Fondazione con il Sud un piccolo gruppo di studenti e studentesse potrà infatti frequentare nel 2015/2016 il quarto anno di liceo classico, scientifico o delle scienze umane, presso la Cittadella della Pace di Arezzo, per «apprendere una comune cultura del dialogo e della legalità». Sono 250mila euro le risorse complessivamente destinate a questo progetto che consiste in un’opportunità per dieci allievi di Basilicata, Calabria, Campania, Puglia, Sardegna, Sicilia: confrontarsi con coetanei provenienti da aree e Paesi in conflitto, per crescere e scoprire il mondo attraverso il dialogo interculturale.

Punto per punto cosa prevede il periodo
Si tratta di un percorso supportato da un programma specifico. Il Quarto anno liceale d’eccellenza a Rondine prevede un’offerta formativa, educativa e di studio, riconosciuta dal Miur ed equiparata all’anno all’estero, in cui alle discipline comuni e specifiche dei tre indirizzi liceali si aggiunge il percorso “Ulisse - Il viaggio per scoprire chi sono”, con moduli didattici per scoprire la propria vocazione professionale, tre viaggi studio, laboratori con lo Studentato internazionale, eventi di ricaduta sociale sul territorio. Un modello didattico innovativo basato sul metodo formativo di Rondine, che da anni lavora sulla trasformazione del conflitto e sulla crescita emotiva e relazionale del giovane.

Obiettivo le ricadute nei territori di provenienza
La Fondazione invita le comunità di riferimento, attraverso le organizzazioni del volontariato e del terzo settore meridionali, a costituire un partenariato per candidare uno studente del proprio territorio, presentando una proposta che coinvolga le scuole e la stessa comunità nella condivisione dell’esperienza del giovane presso Rondine Cittadella della Pace. Il bando prevede la presentazione online delle proposte entro il 27 febbraio 2015. Alle dieci proposte accolte verrà assegnato un contributo fino ad un massimo di 25mila euro, di cui 15mila destinati a coprire le spese di partecipazione del giovane iscritto al Quarto anno Rondine e il rimanente utilizzato per le spese relative all’organizzazione di attività programmate sul territorio della comunità per la condivisone dell’esperienza vissuta alla Cittadella della Pace.


© RIPRODUZIONE RISERVATA