Famiglie e studenti

Parte il concorso «Disegna l’intelligence» per elementari e medie

di Federica Micardi

S
2
4Contenuto esclusivo S24

Un disegno ispirato all’intelligence. È questa l’idea che sta alla base del concorso indetto dalla presidenza del Consiglio dei ministri - Dipartimento delle informazioni per la sicurezza.
Il concorso nazianale si chiama “Disegna l'intelligence”, e potranno partecipare tutte le scuole primarie e secondarie di primo grado che potranno concorrere per le seguenti categorie:
• Scuole primarie– Categoria Juniores
• Scuole secondarie di I grado – Categoria Teens .
In particolare, gli studenti sono invitati a elaborare un disegno che rappresenti la loro idea di intelligence, intesa come quell’attività volta a garantire la sicurezza di istituzioni, imprese e cittadini attraverso la ricerca di informazioni su minacce e pericoli per il Paese.
È di questi giorni la comunicazione inviata agli uffici scolastici regionali e ai dirigenti degli uffici scolastici provinciali e firmata dal direttore del dipartimento Giovanna Boda, per sensibilizzarli a promuovere presso le scuole questa iniziativa. Nella comunicazione viene anche suggerito di cercare l’”ispirazione” consultando il sito web del Sistema di informazione per la sicurezza della Repubblica (www.sicurezzanazionale.gov.it), in particolar modo il “Glossario ” la Lezione sull'intelligence scaricabili dalla sezione «Iniziative per scuole e università».Dallo stesso sito è possibile scaricareil bando del concorso .

La procedura
I disegni possono essere realizzati con qualunque tecnica e vanno inviati dal dirigente scolastico della scuola partecipante, solo attraverso la procedura informatica disponibile sul sitowww.sicurezzanazionale.gov.it , unitamente alla dichiarazione liberatoria stampata, firmata e scansionata, entro le ore 12:00 del 31 dicembre 2014.
Ogni scuola puo concorrere con un massimo di dieci disegni che saranno valutati da una commissione interna, composta da personale del Dipartimento delle informazioni per la sicurezza, dell’Aise (l’Agenzia informazione e sicurezza esterna) e dell’Aisi (l’Agenzia informazioni e sicurezza interna) e dall’artista Giuseppe Gallo.
I risultati del concorso saranno comunicati entro il 31 marzo 2015

Invio degli elaborati
La domanda di partecipazione deve essere inviata dal dirigente scolastico che dovrà effettuare la procedura di registrazione online accedendo al seguente indirizzo:
http://www.sicurezzanazionale.gov.it/sisr.nsf/iniziative-perscuole-e-universita/disegna-intelligence.html . Una volta eseguita la registrazione si dovranno allegare i disegni (la versione digitale di ogni singola opera non dovrà superare i 5 MB e i formati ammessi sono PNG, JPEG o BMP) e la liberatoria

Il premio
Le migliori opere saranno esposte in una mostra dedicata che sarà aperta al pubblico e le prime tre scuole classificate potranno partecipare, con massimo 30 studenti, ad una lezione sull’intelligence tenuta dalla Scuola di formazione del Sistema di informazione per la sicurezza della Repubblica.


© RIPRODUZIONE RISERVATA