Famiglie e studenti

A 27mila studenti di quarta elementare il diario della Polizia di Stato

di Eugenio Bruno

S
2
4Contenuto esclusivo S24

L'iniziativa "Un anno con Civis" non lascia ma anzi raddoppia. Nelle prossime settimane, il diario scolastico ideato qualche anno fa dalla Questura di Nuoro sarà diffuso lungo tutto lo Stivale. Grazie alla distribuzione di 27.000 copie dell'agenda agli studenti delle classi quarta e delle pluriclassi degli Istituti primari delle province di Alessandria, Savona, Rovigo, Prato, Isernia, Matera, Benevento, Vibo Valentia, Nuoro e Siracusa.

Educare alla legalità
Protagonista del progetto è un supereroe, "Civis" appunto. Il quale accompagnerà gli studenti per l'intero anno scolastico e li stimolerà alla riflessione insieme a docenti e genitori su questione fondamentali per la loro formazione. Il tema del diario sarà infatti l'educazione alla legalità e al senso civico. Corredato di vignette, il diario si occuperà anche di rispetto dell'ambiente, razzismo e tutela del'infanzia. Prendendo spunto anche da fonti normative come la Costituzione italiana, la Dichiarazione Universale dei Diritti dell'uomo o la Convenzione sui diritti dell'infanzia.

Domani la presentazione
Il progetto, che è stato condiviso con i ministeri dell'Economia e dell'Istruzione verrà presentato domani a Matera presso l'Istituto Comprensivo "Padre Giovanni Minozzi". In una cerimonia alla quale partecipèerà anche, il capo della Polizia, il prefetto Alessandro Pansa.


© RIPRODUZIONE RISERVATA