Personale della scuola

Dopo la riforma la scelta dei docenti spetterà alle scuole

di Claudio Tucci

Non più docenti che scelgono l'istituto vicino casa. Ma scuole, anche in rete, che potranno utilizzare i professori migliori e più adatti alle esigenze della didattica.Il sasso nello stagno lo aveva lanciato martedì il premier, Matteo Renzi, nell'intervista al direttore di questo giornale, Roberto Napoletano. E ora la novità, assoluta per il mondo della scuola, è riportata nero su bianco nel programma di riforma dell'istruzione pubblicato dal governo. L'obiettivo è il decollo dell'organico funzionale (quel surplus di docenti ...


Quotidiano della Scuola

Scuola24 è il nuovo sistema informativo multimediale riservato a Docenti e Dirigenti scolastici, personale delle Università, Enti di Ricerca ed Istituzioni.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?