ITS e imprese

In tutt'Europa esiste un canale formativo professionalizzante, alternativo all'università

di Claudio Tucci

S
2
4Contenuto esclusivo S24

Governance semplificata. Finanziamento stabile sulla base di piani triennali di sviluppo. Un più stretto raccordo con i ministeri dello Sviluppo economico, in chiave Industria 4.0, con il Lavoro (oltreché con il Miur) e con il mondo delle imprese.Gli Its, gli istituti tecnici superiori, l'unico canale formativo terziario professionalizzante, non accademico, hanno bisogno «di un radicale cambio di passo». E Confindustria è pronta a dare il proprio contributo, presentando, oggi, a Venezia Marghera, il pacchetto di proposte indirizzate a ...


Quotidiano della Scuola

Scuola24 è il nuovo sistema informativo multimediale riservato a Docenti e Dirigenti scolastici, personale delle Università, Enti di Ricerca ed Istituzioni.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?