Servizi per il lavoro

Alternanza, 1.700 giovani coinvolti in 100 istituti

S
2
4Contenuto esclusivo S24

Riparte «TecnicaMente», il progetto dell’agenzia di recruiting Adecco che promuove l’alternanza scuola-lavoro.

Il programma, nato nel 2014, con l’obiettivo di mettere in contatto i giovani provenienti da istituti tecnici con il mondo delle aziende, quest’anno vedrà come protagonisti più di 1.700 ragazzi che nel mese di maggio potranno presentarsi alle 880 imprese del territorio coinvolte, con la realizzazione di una serie di progetti.

«Abbiamo coinvolto aziende del mondo della moda, della tecnologia, della meccanica - spiega Cristina Cancer, head of talent attraction and academic partnership Adecco -, che potranno incontrare giovani di talento, strutturare un piano di sviluppo delle competenze attraverso un l’inserimento di risorse ad alto potenziale, migliorare le relazioni con le istituzioni deputate alle attività formative e svolgere attività di employer branding».

Nelle passate edizioni i ragazzi hanno presentato progetti valutati da giurie qualificate composte da referenti aziendali. Il premio in palio è la partecipazione ad attività post diploma gestite da Adecco e finalizzate all’inserimento nel mercato del lavoro. L’agenzia ha supportato nella ricerca di un impiego circa 300 ragazzi.

I 100 eventi di TecnicaMente sono in programma per tutto il mese di maggio e toccheranno 12 Regioni, 42 provincie, 85 città italiane, con il coinvolgimento attivo di oltre 80 filiali Adecco.

Il sito del progetto
© RIPRODUZIONE RISERVATA