Studenti e ricercatori

Formazione hi-tech, da Booking.com borse di studio per studentesse di talento

S
2
4Contenuto esclusivo S24

Borse di studio per la formazione delle donne nel settore informatico. È l'iniziativa lanciata da Booking.com, uno dei siti di travel e-commerce più grandi del mondo e leader del settore della tecnologia digitale, nell'ambito del suo programma Women in Technology Scholarships. Il progetto è realizzato in collaborazione con la University of Oxford del Regno Unito e la Delft University of Technology (Tu Delft) dei Paesi Bassi, che stanzieranno un budget di 500mila euro.

Incentivi per donne nell'Ict
L'iniziativa mira a creare più opportunità per le donne di talento di proseguire gli studi a livello post-laurea e avanzato nel campo Stem (Science, Technology, Engineering and Mathematics) preparandole a una futura carriera nell'It, Information and communication technology. A partire dall'anno accademico 2018-2019, saranno disponibili 15 borse di studio in totale: 10 per corsi relativi a un Master of Science (MSc) di un anno in tre dipartimenti della University of Oxford, da assegnare a studentesse provenienti dai paesi dell'Unione Europea e 5 per corsi relativi a un master MSc di due anni alla TU Delft, a favore delle studentesse provenienti da diverse università partner in paesi dell'Africa Subsahariana.
Per informazioni e candidature: http://techplaymakerawards.com/


© RIPRODUZIONE RISERVATA