Famiglie e studenti

Oltre 150 giovani coinvolti nel programma targato Vodafone

di Al. Tr.

S
2
4Contenuto esclusivo S24

Sono circa 150 gli studenti degli ultimi due anni delle scuole superiori coinvolti quest'anno da Vodafone nel suo progetto di alternanza scuola lavoro. I ragazzi, ospitati nelle sede aziendali di Milano, Roma, Padova, Pisa, Bologna, Roma e Catania, hanno avuto l'opportunità di sviluppare progetti formativi in linea con il loro indirizzo di studi.

Il progetto
Obiettivo principale dell'iniziativa, fanno sapere da Vodafone, è stato quello di fornire un orientamento professionale e universitario agli studenti attraverso momenti di mentorship e di confronto con professionisti, creando un ponte tra la realtà aziendale e scolastica.
Technology, marketing e digital caring sono le tre aree nelle quali i giovani hanno potuto sviluppare i loro progetti formativi, sotto la guida costante di un tutor.
Questo progetto di alternanza, spiega Vodafone, fa parte di un calendario più ampio rivolto al mondo della scuola e della formazione, che coinvolge quasi 500 ragazzi in tutta Italia con diverse attività. Si va dagli oltre 200 workshop tematici per gli universitari, al programma di apprendistato sul mondo Technology per 20 giovani , fino ai 20 "Summer Internship", della durata massima di 3 mesi, per andare incontro alle esigenze degli studenti universitari triennali che ancora non cercano un lavoro stabile ma esperienze di lavoro qualificanti.
Programmi che si aggiungono al "Vodafone Internship Program", che prevede l'inserimento annuale di circa 80 studenti in azienda e il "Vodafone Discover Program", per il reclutamento e l'assunzione di oltre 60 giovani neolaureati l'anno nelle aree più strategiche della compagnia.


© RIPRODUZIONE RISERVATA