Servizi per il lavoro

Dalla Bei «stage» per artisti under 35

La Banca Europea per gli Investimenti (Bei) offre l’opportunità a giovani artisti emergenti di svolgere uno “stage” di un mese in Lussemburgo grazie all’Artists’ development programme 2017. Due i vincitori che saranno accompagnati in un percorso di crescita e produzione artistica con il sostegno dell’artista britannico Callum Innes.

Il bando
L’iniziativa è rivolta ad artisti di arti visive, under 35 - nati cioè dopo il 1° gennaio 1982 - e con una buona conoscenza dell’inglese, provenienti da Croazia, Cipro, Estonia, Italia, Lettonia, Malta, Polonia e Romania. Ai selezionati verrà offerto alloggio e uno spazio di lavoro, uno stipendio di 100 euro al giorno e un premio finale di 1.500 euro condizionato alla produzione di un’opera durante il soggiorno. Il programma coprirà le spese di viaggio per il Lussemburgo e per effettuare una visita a Callum Innes a Edinburgo.
Per partecipare i candidati dovranno fornire curriculum in inglese, copia del documento di identità, lettera motivazionale, portfolio dei lavori realizzati, referenze.
La scadenza per candidarsi è fissata al 31 gennaio 2017, i nomi dei vincitori saranno resi noti a metà marzo. Per tutti i dettagli sull’iniziativa e per presentare la propria candidatura, visitare il sito dedicato http://institute.eib.org/2016/12/call-for-application-for-the-artists-development-programme-2017-geographical-focus/.


© RIPRODUZIONE RISERVATA