Servizi per il lavoro

Formazione «in rete» per i professionisti

di Benedetta Pacelli

Cinque professioni per una sola formazione. Con la possibilità, per esempio che un avvocato iscritto all’albo di categoria possa “studiare” diritto fallimentare anche in casa dei commercialisti, e un giornalista, se lo vorrà, seguire un corso di diritto del lavoro presso un consiglio provinciale dei consulenti del lavoro. È questo, ma non solo, il senso del protocollo a cinque in materia di formazione continua che i Consigli nazionale di avvocati, commercialisti, consulenti del lavoro, giornalisti e notai hanno annunciato ...


Quotidiano della Scuola

Scuola24 è il nuovo sistema informativo multimediale riservato a Docenti e Dirigenti scolastici, personale delle Università, Enti di Ricerca ed Istituzioni.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?