Enti e regioni

Bando Isfol da 33 milioni per la mobilità di prof e studenti

di Al. Tr.

S
2
4Contenuto esclusivo S24
Pubblicato la selezione 2015 per i programmi di interscambio relativi. alla formazione professionale. Prima scadenza: 4 marzo

Con il nuovo bando Erasmus 2014-2020 in arrivo fondi per progetti di formazione professionale all’estero per studenti, docenti, personale amministrativo. Si tratta dei cosiddetti progetti di mobilità Vet (Vocational Education Training) , gestiti in Italia dall’Isfol attraverso l’Agenzia nazionale Erasmus+, che per il 2015 potranno contare su una dotazione finanziaria di 33 milioni di euro.

Il programma di mobilità
I progetti Vet sono destinati a studenti in istruzione e formazione professionale, apprendisti, neodiplomati e neoqualificati (i Vet Learners), che attraverso esperienze professionalizzanti come, per esempio, stage in aziende all’estero, acquisiscono competenze per l’inserimento nel mercato del lavoro.
I Vet per docenti, invece, sono destinati al personale di organizzazioni attive nell'istruzione e formazione professionale - prof delle scuole, il personale amministrativo, i formatori dei centri di formazione professionale e delle imprese - che possono andare all’estero per frequentare tirocini formativi o job shadowing nelle imprese o per incarichi di insegnamento o formazione presso scuole, centri di formazione professionale e imprese.
Il primo bando Erasmus+ nel 2014, spiega l’Isfol, ha già visto la presentazione di 521 candidature nell'ambito Vet (287 progetti di mobilità - 234 di partenariati strategici per formazione e istruzione). Il numero delle mobilità destinate ai giovani, che verranno realizzate nei 99 progetti approvati, sono 7.893. Le destinazioni più gettonate sono il Regno Unito, la Spagna, la Germania e la Francia, mentre scendono nelle quotazioni il Portogallo, l'Austria ed il Belgio. Il paese coinvolto in un maggior numero di progetti è la Spagna, seguita dal Regno Unito e dall'Austria.
Nel 2014, la dotazione finanziaria per l'Italia destinata all'ambito Vet è stata di circa 33 milioni di euro, stanziamento rinnovato anche per il 2015. Di questi 25 milioni sono destinati alla realizzazione di progetti di mobilità e 8 milioni ai partenariati strategici.
Il termine ultimo per rispondere al bando 2015 è il 4 marzo per la mobilità per l'apprendimento e il 31 marzo per i Partenariati Strategici .
Per informazioni: www.erasmusplus.it ; comunicazione.eplus@isfol.it


© RIPRODUZIONE RISERVATA