Formazione in azienda

Il decalogo della Ue per l’alternanza tra scuola e lavoro

di Francesca Barbieri

Dieci regole d'oro indirizzate ai Paesi dell'Unione per rafforzare e rendere efficaci i sistemi di alternanza scuola/lavoro. Regole che variano a seconda del modello adottato da ciascun Paese: negli Stati in cui l'alternanza è sinonimo di apprendistato, Bruxelles raccomanda di supportare l'innovazione e sviluppare misure a favore dell'inclusione dei lavoratori svantaggiati e degli immigrati. Invece, in quelli dove l'alternanza è fondata principalmente sulla scuola (come l'Italia), occorre rafforzare le partnership con le imprese, supportando soprattutto le Pmi. ...


Quotidiano della Scuola

Scuola24 è il nuovo sistema informativo multimediale riservato a Docenti e Dirigenti scolastici, personale delle Università, Enti di Ricerca ed Istituzioni.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?