Enti e regioni

Dall’ambiente alle pari opportunità: da Roma Capitale i corsi didattici integrativi per le scuole

di Alessia Tripodi

S
2
4Contenuto esclusivo S24
C’è tempo fino al 16 ottobre per aderire a uno dei 30 progetti formativi messi a disposizione dal Campidoglio

Dalla sostenibilità ambientale alle pari opportunità, dal fisco ai trasporti: sono alcuni dei temi dei percorsi didattici per le scuole romane messi a punto per l’anno scolastico 2014/2015 da Roma Capitale e presentati nei giorni scorsi ai dirigenti scolastici dall’assessore alla Scuola, Alessandra Cattoi. Il programma di formazione - che si affianca a quello ordinario - è rivolto a tutte le scuole e comprende 30 progetti istituzionali, oltre a numerosi altri proposti da associazioni ed enti che collaborano con il Comune.
“E' un contributo che Roma Capitale vuole dare alle scuole della città per lavorare assieme nel percorso di crescita dei più giovani - ha detto Cattoi - e abbiamo l'ambizione di contribuire alla coscienza civica dei bambini e delle bambine, abituandoli al rispetto delle regole, come ad esempio quelli sulla sostenibilità o sul sistema dei trasporti. Particolarmente importanti - ha aggiunto l’assessore - i progetti sulle pari opportunità per sensibilizzare le varie componenti del mondo della scuola su temi fondamentali quali la valorizzazione delle differenze, svolgendo anche un'azione preventiva contro la violenza sulle donne e il bullismo».

Il programma
Ai progetti innovativi si affiancano percorsi già sperimentati come quelli sulla Memoria, in cui si inserisce quest'anno anche la commemorazione dei cento anni dall'inizio della Prima Guerra Mondiale, o quelli su arte, storia e cultura, grazie ai quali i più piccoli imparano ad apprezzare il patrimonio culturale e archeologico della Capitale.
Per partecipare ai progetti le scuole debbono inviare la scheda di adesione entro il 16 ottobre 2014 via mail all'indirizzo: protocollo.serviziscolastici@pec.comune.roma.it . Ogni istituto potrà scegliere non più di tre percorsi.
Il catalogo completo dei progetti e la scheda di adesione per le scuole sono disponibili sul sito del Dipartimento scuola.


© RIPRODUZIONE RISERVATA